I benefici del bagno turco


Il bagno turco o hammam è un trattamento di benessere di origini molto antiche: una tradizione pressoché intatta, giunta fino a noi rinnovata nelle tecnologie e nelle modalità, ma non nella sostanza. Il bagno di vapore è infatti ancora oggi sinonimo di piacere e rigenerazione: un’esperienza di salus per aquam sempre più ricercata, nelle strutture ricettive così come all’interno delle nostre case. Il motivo di tanto successo risiede senza dubbio nei conclamati benefici del bagno turco, apprezzato da secoli per la sua capacità di influire positivamente sulla psiche e sul corpo. Sistema nervoso, pelle, circolazione: tutto l’organismo sembra essere al centro degli effetti della calda atmosfera di vapore. Un’immersione nel benessere che ora proveremo a fare raccontando tutte le proprietà dell’hammam.

I principali benefici del bagno turco

Il bagno turco, trattamento idroterapico sotto forma di vapore caldo, ha incredibili benefici sulla generale condizione psicofisica di quanti si apprestano a goderne appieno i piacevoli effetti. Lo stress e le fastidiose conseguenze che derivano da questa reazione fisiologica trovano un efficace rimedio nell'appagamento e nella generale distensione che il vapore apporta a corpo e mente.

Il bagno turco agisce infatti come ottimo antidoto contro le tensioni, alleviando ogni forma di stress.
Ma il benessere che deriva dal bagno di vapore non si limita alla psiche. Numerosi sono infatti i vantaggi che il corpo ne trae da una seduta di hammam.

Il vapore appaga il corpo e la mente
allontanando lo stress

L’azione della temperatura e del vapore stimola infatti i pori della pelle ad aprirsi, inducendo la sudorazione.
Si tratta di un effetto naturale e salutare perché, in questo modo, viene favorita una profonda pulizia dell'epidermide attraverso l'eliminazione di tossine e impurità. Al rinnovamento cellulare si affianca un positivo effetto nella riduzione dei problemi della pelle, come acne e dermatiti.

Le benefiche proprietà del bagno turco giovano inoltre a quanti soffrono di dolori localizzati: una profonda pulizia dell'epidermide attraverso l'eliminazione di tossine e impurità. Al rinnovamento cellulare si affianca poi un positivo effetto nella riduzione dei problemi della pelle, come acne e migliore circolazione si traduce infatti in un maggior apporto di ossigeno alle zone danneggiate e questo non può che significare una diretta riduzione del dolore, per una guarigione più rapida.

Anche i raffreddori più ostinati trovano risoluzione: il caldo aiuta infatti a decongestionare le mucose, a sciogliere ed espellere il muco in eccesso.

In più va ricordato che, tra gli altri benefici dell'hammam, il vapore libera le vie respiratorie, ha un effetto rilassante, stimola la circolazione del sangue e linfatica, ossigenando i tessuti che così risultano più tonici e compatti

Di fronte a tutti questi vantaggi, è chiaro capire perché il bagno turco sia diventato una presenza d’obbligo all’interno dei centri benessere. Negli ultimi anni, però, l’hammam ha saputo attirare l’attenzione anche di palestre e centri sportivi: vi sono infatti alcuni benefici particolari che rendono il bagno di vapore particolarmente indicato per concludere l’attività sportiva e di allenamento. Tra questi, il già citato potenziamento del sistema cardiovascolare, che permette di allenare ulteriormente il battito cardiaco. Ma il bagno turco aiuta a rilassare anche i muscoli e a smaltire in modo naturale l’acido lattico, alleviando la sensazione di fatica e ritemprando l’organismo dopo l’intenso sforzo motorio.

Le regole d’oro per godere di tutti i benefici del bagno turco

Per trarre il massimo beneficio dal bagno turco, ci sono alcune regole d’oro da seguire.

Per prima cosa, il trattamento hammam va eseguito compiendo un ciclo di attività tra bagno di vapore, doccia fredda e una finestra di riposo. L’ideale è cominciare sottoponendosi al bagno di vapore per non più di 20 minuti, durante i quali si consiglia di rimanere seduti o semisdraiati, coperti da teli di tessuti traspiranti. Il periodo di permanenza può essere ridotto al presentarsi di eventuali primi segnali di aumento i diminuzione della pressione sanguigna.
Terminato l’hammam, il corpo va rinvigorito con una rapida doccia fredda, che aiuta a tonificare i tessuti e a riequilibrare l’organismo dopo averlo sottoposto alle alte temperature e all’elevato tasso di umidità. Seguirà poi qualche minuto di relax, prima di ripetere il secondo ciclo di seduta più bagno fresco.

Per amplificare ulteriormente i benefici del bagno turco, è possibile combinare gli effetti del vapore alla cromoterapia e all’aromaterapia. L’aggiunta di olii essenziali e l’azione dei colori agiscono infatti sul corpo e sulla mente con un triplo effetto rigenerante, rinvigorente e rilassante.

Quando non fare un bagno turco: le controindicazioni

Pur presentando indiscutibili benefici, l’hammam non è consigliato per tutti. Soprattutto chi soffre di disturbi cardiocircolatori, di pressione arteriosa troppo alta o troppo bassa, di problemi renali o di cuore, dovrebbe evitare il bagno turco o almeno sottoporsi a una visita di controllo prima di sottoporsi al trattamento di benessere.

Se infatti è vero che le alte temperature e il tasso di umidità esercitano effetti benefici sul corpo, d’altra parte le persone più sensibili potrebbero andare incontro a sbalzi di pressione, che si traducono in giramenti di testa e sensazione di tempie pulsanti.

Anche la forte sudorazione del bagno di vapore, benefica per eliminare impurità e tossine dall’organismo, se non controllata può portare ad alcuni effetti di disidratazione. Per questo è sempre consigliato reintegrare liquidi dopo una seduta nell’hammam, bevendo acqua, succhi di frutta o tisane.

Nonostante queste controindicazioni, l’hammam è comunque un trattamento di benessere sicuro, naturale e realmente in grado di garantire effetti anche a lungo termine, soprattutto se i bagni di vapore vengono ripetuti nel tempo. Una frequenza di 2 sedute a settimana è la golden rule che permette di godere di tutti gli effetti benefici del bagno turco. Con tutto di guadagnato per il benessere del corpo, della mente, della persona.

NEWSLETTER

Vuoi essere aggiornato sulle ultime novità sul benessere e le promozioni dell'Outlet Effegibi?


Saune e Hammam Effegibi
sono progettati da designer
di fama internazionale

Sei interessato all'acquisto di una sauna?
Scarica l'eBook sulla
Sauna Finlandese

Tutti i prodotti Effegibi
possono essere progettati
su misura per realizzare il tuo spazio
benessere ideale

Domande?

ico-circle-white-faq